Vai al contenuto principale
USO DEL FILE CSV

Uso del file CSV

Marco Agostini avatar
Scritto da Marco Agostini
Aggiornato oltre una settimana fa

Uso dei file CSV nella creazione e nell’aggiornamento dei prodotti su Poleepo.

Cos’è il formato CSV?

Il csv è un formato di file utilizzato per l’importazione ed esportazione di una tabella di dati. Si tratta di un semplice file di testo che può essere generato o modificato dai principali software per l’elaborazione dei fogli di calcolo, come ad esempio Microsoft Excel o LibreOffice Calc o OpenOffice.
In questo formato, ogni riga della tabella è rappresentata da una linea di testo, che a sua volta è divisa in colonne attraverso un apposito carattere separatore.

Per una corretta importazione, consigliamo il salvataggio dei file con encode “UTF-8”, di utilizzare il carattere “ | “ come separatore delle colonne e di usare i delimitatori di testo ("") solo se le celle del file contengono dei ritorni accapo.


Creazione nuovi prodotti

Poleepo è in grado di creare massivamente il tuo catalogo tramite l’importazione da file .CSV.

Potrai effettuare tramite questa operazione la creazione di molteplici tipologie di file:

  • Prodotti singoli

  • Prodotti con varianti

  • Prodotti con fornitura esterna

Potrai inoltre, una volta creata e salvata la tua configurazione, programmare l’esecuzione di quest’ultima in maniera automatica.

Prodotti singoli

File CSV di esempio per la creazione dei prodotti singoli

Qui puoi scaricare un file csv e un file Excel da convertire in *.CSV con 2 prodotti di esempio. Se vuoi utilizzare questi file per caricare i tuoi prodotti, puoi modificarli e importarli direttamente su Poleepo. Trovi i files alla fine di questo articolo.

Struttura del file CSV per prodotti singoli

La prima riga del tuo file CSV dei prodotti, deve includere le intestazioni delle informazioni che verranno contenute nelle celle sottostanti di quella colonna. Le righe successive del file devono contenere i dati dei prodotti.
Potrai inserire nel file le informazioni descritte successivamente, non necessariamente nello stesso ordine e non obbligatoriamente tutte quelle elencate. Ricorda di creare una colonna per ogni informazione che vorrai inserire.

  • SKU – Fortemente Consigliato (Se non indicato ne verrà creato uno da Poleepo)

  • EAN 13 CIFRE (Barcode) – Fortemente Consigliato / Obbligatorio se si vuole pubblicare sui canali di vendita: leroy merlin, eprice, ibs, amazon.

  • NOME – Obbligatorio

  • PREZZO DI VENDITA IVA ESCLUSA oppure PREZZO DI ACQUISTO IVA ESCLUSA – Obbligatorio uno dei 2 campi, consigliati entrambi (Se si inserisce solo il prezzo di acquisto, bisognerà indicare una percentuale di ricarico uguale per tutti i prodotti)

  • IVA – Obbligatorio (Se non indicata nel file, si potrà selezionare un valore uguale per tutti i prodotti tra le aliquote standard proposte da Poleepo) (L’aliquota IVA nel file, va indicata in valori numerici es:22,10,5,4 e non in percentuale)

  • PREZZO SCONTATO IVA INCLUSA

  • PERCENTUALE DI SCONTO

  • QUANTITÀ MAGAZZINO (Se non indicato verrà creato il prodotto con qta 0)

  • DESCRIZIONE BREVE

  • DESCRIZIONE LUNGA – Consigliato

  • MARCA – Consigliato

  • MPN

  • PESO – Consigliato

  • MISURE – L x A x P espressi in cm

  • CATEGORIA – Consigliato

  • POSIZIONE – Deposito, Piano, Area, Scaffale, Buca

  • IMMAGINE DI DEFAULT – Consigliata. (Inserire un link di download)

  • IMMAGINE 1

  • IMMAGINE 2

  • IMMAGINE 3

  • IMMAGINE 4

  • IMMAGINE 5 …ecc.

Prodotti con varianti

File CSV di esempio per la creazione dei prodotti con varianti

Qui puoi scaricare un file csv e un file Excel da convertire in *.CSV con 2 prodotti di esempio. Se vuoi utilizzare questi file per caricare i tuoi prodotti, puoi modificarli e importarli direttamente sulla piattaforma. Trovi i files direttamente alla fine di questo articolo.

Struttura del file CSV per prodotti con varianti

La prima riga del tuo file CSV dei prodotti, deve includere le intestazioni delle informazioni che verranno contenute nelle celle sottostanti di quella colonna. Le righe successive del file devono contenere i dati dei prodotti.
Potrai inserire nel file le informazioni descritte successivamente, non necessariamente nello stesso ordine e non obbligatoriamente tutte quelle elencate. Ricorda di creare una colonna per ogni informazione che vorrai inserire.
A differenza dei prodotti singoli, per i prodotti con variante, bisogna indicare la colonna dello Sku del prodotto padre per ogni variante, e gli attributi sui quali creare le variazioni.

  • SKU – Fortemente Consigliato (Se non indicato ne verrà creato uno da Poleepo)

  • PARENT SKU – Obbligatorio solo per la creazione di prodotti con varianti

  • ATTRIBUTO 1 – Obbligatorio solo per la creazione di prodotti con varianti

  • ATTRIBUTO 2

  • ATTRIBUTO 3 – …ecc.

  • EAN 13 CIFRE (Barcode) – Fortemente Consigliato / Obbligatorio se si vuole pubblicare sui canali di vendita: Leroy Merlin, ePrice, Ibs, Amazon.

  • NOME – Obbligatorio

  • PREZZO DI VENDITA IVA ESCLUSA oppure PREZZO DI ACQUISTO IVA ESCLUSA – Obbligatorio uno dei 2 campi, consigliati entrambi (Se si inserisce solo il prezzo di acquisto, bisognerà indicare una percentuale di ricarico uguale per tutti i prodotti)

  • IVA – Obbligatorio (Se non indicata nel file, si potrà selezionare un valore uguale per tutti i prodotti tra le aliquote standard proposte da Poleepo) (L’aliquota IVA nel file, va indicata in valori numerici es:22,10,5,4 e non in percentuale)

  • PREZZO SCONTATO IVA INCLUSA

  • PERCENTUALE DI SCONTO

  • QUANTITÀ MAGAZZINO (Se non indicato verrà creato il prodotto con qta 0)

  • DESCRIZIONE BREVE

  • DESCRIZIONE LUNGA – Consigliato

  • MARCA – Consigliato

  • MPN

  • PESO – Consigliato

  • MISURE – L x A x P espressi in cm

  • CATEGORIA – Consigliato

  • POSIZIONE – Deposito, Piano, Area, Scaffale, Buca

  • IMMAGINE DI DEFAULT – Consigliata (Inserire un link di download)

  • IMMAGINE 1

  • IMMAGINE 2

  • IMMAGINE 3

  • IMMAGINE 4

  • IMMAGINE 5 …ecc.

Prodotti singoli e con varianti con fornitore esterno

Struttura del file CSV per prodotti con fornitore esterno

La creazione dei prodotti associati ad un fornitore, prevede le stesse identiche logiche applicate ai 2 precedenti casi, ma i campi “prezzo di acquisto iva esclusa” e “quantità” verranno inseriti sulla fornitura e non sul prodotto principale. È possibile quindi creare sia prodotti singoli che con varianti e con un fornitore associato.
È fortemente consigliato inserire una colonna contenente il “Codice del fornitore” per una maggiore facilità di individuazione in fase di aggiornamento, necessario soprattutto se il prodotto ha più forniture oltre il magazzino interno.


Aggiornamento prodotti

Poleepo è in grado di aggiornare massivamente il tuo catalogo tramite l’importazione da file .CSV.

Potrai effettuare tramite questa operazione l’aggiornamento di molteplici tipologie di file:

  • Prodotti singoli

  • Prodotti con varianti

  • Prodotti con fornitura esterna

Potrai inoltre, una volta creata e salvata la tua configurazione, programmare l’esecuzione di quest’ultima in maniera automatica.

Prodotti singoli

Struttura del file CSV di aggiornamento per prodotti singoli

La prima riga del tuo file CSV dei prodotti, deve includere le intestazioni delle colonne contenenti i campi interessati dall’aggiornamento, più obbligatoriamente, un campo chiave che permetta l’individuazione del prodotto.
Le righe successive del file devono contenere i dati aggiornati dei prodotti.

Per quanto riguarda il file di aggiornamento per prodotti singoli, è sufficiente creare in file con le seguenti colonne:

  • SKU oppure EAN – Campo chiave. Obbligatorio

  • CAMPO DA AGGIORNARE 1 – Obbligatorio (Se ad esempio si vuole aggiornare solo la quantità di un prodotto, sarà sufficiente inserire, oltre lo Sku o il cod. fornitore, la colonna quantità)

  • CAMPO DA AGGIORNARE 2

  • CAMPO DA AGGIORNARE 3 – …ecc.

Prodotti con varianti

Struttura del file CSV per prodotti con varianti

La prima riga del tuo file CSV dei prodotti, deve includere le intestazioni delle colonne contenenti i campi interessati dall’aggiornamento, più obbligatoriamente, un campo chiave che permetta l’individuazione del prodotto.
Le righe successive del file devono contenere i dati aggiornati dei prodotti.

Per quanto riguarda il file di aggiornamento per prodotti con varianti, è sufficiente creare in file con le seguenti colonne:

  • SKU oppure EAN – Campo chiave. Obbligatorio (inserire lo Sku della variante, non lo sku padre)

  • CAMPO DA AGGIORNARE 1 – Obbligatorio (Se ad esempio si vuole aggiornare solo la quantità di un prodotto, sarà sufficiente inserire, oltre lo Sku o il cod. fornitore, la colonna quantità)

  • CAMPO DA AGGIORNARE 2

  • CAMPO DA AGGIORNARE 3 – …ecc.

Prodotti singoli e con varianti con fornitore esterno

Struttura del file CSV per fornitore

La prima riga del tuo file CSV dei prodotti, deve includere le intestazioni delle colonne contenenti i campi interessati dall’aggiornamento, più obbligatoriamente, un campo chiave che permetta l’individuazione del prodotto.
Le righe successive del file devono contenere i dati aggiornati dei prodotti.
Per l’aggiornamento dei prodotti fornitore, i campi “prezzo di acquisto iva esclusa” e “quantità” verranno aggiornati sulla fornitura e non sul prodotto principale.

Per quanto riguarda il file di aggiornamento per prodotti di un fornitore esterno, è sufficiente creare in file con le seguenti colonne:

  • SKU oppure CODICE FORNITORE oppure EAN – Campo chiave. Obbligatorio uno dei 3 campi per individuare il prodotto

  • CAMPO DA AGGIORNARE 1 – Obbligatorio (Se ad esempio si vuole aggiornare solo la quantità di un prodotto, sarà sufficiente inserire, oltre lo Sku o il cod. fornitore, la colonna quantità)

  • CAMPO DA AGGIORNARE 2

  • CAMPO DA AGGIORNARE 3 – …ecc.

Icona dell'allegato
Icona dell'allegato
Hai ricevuto la risposta alla tua domanda?